Come fotografare una cascata

Come fotografare una cascata

Le cascate sono alcuni tra i paesaggi naturali più affascinanti in assoluto e fotografarle è un ottimo modo per ottenere uno scatto ad effetto, maestoso e imponente. Non essendo, questo, un soggetto all’ordine del giorno o tra i più comuni, se vi state apprestando a immortalare nelle vostre fotografie una cascata è bene che non vi facciate trovare impreparati.

Fotografare le cascate: trucchi e consigli

Per farlo, basta solo mettere in pratica alcuni accorgimenti, tecnici e non, e vedrete che le vostre fotografie riusciranno a catturare perfettamente l’essenza del bellissimo panorama naturale che solo una cascata può offrire. Ecco allora quali sono i preziosi consigli in merito:

  • La conoscenza perfetta della macchina fotografica

È necessario non farsi trovare impreparati. Nel momento di scattare le foto dovrete conoscere alla perfezione la vostra macchina fotografica, tutte le sue impostazioni e gli eventuali obiettivi che deciderete di portare con voi.

  • Controllare la posizione del sole

Questo per evitare di scattare fotografie in controluce. La luce del sole deve trovarsi sempre alle vostre spalle e mai a ridosso del soggetto.

  • Tenere ben salda la macchina fotografica durante lo scatto

Per evitare di scattare fotografie sfocate, tenete ben salda la macchina fotografica e, se volete essere sicuri del risultato, procuratevi un treppiede.

  • Utilizzate lo zoom

Se necessario e in base all’effetto che volete ottenere ricordate di impostare correttamente lo zoom e di fare qualche prova prima di procedere con gli scatti definitivi.

  • La regola dei tre terzi

Se volete puntare su un effetto più esclusivo, affascinante e ricercato, mettete in pratica la regola dei terzi. Per chi non sapesse di cosa si tratta, ecco come fare: basta dividere lo schermo in nove parti, che corrispondono a nove riquadri. Per farlo dovrete tracciare due linee orizzontali e verticali, distanti tra loro e dai bordi. Poi, posizionate i punti di maggior lungo l’intersezione che formano le linee. In questo modo, chi guarda la fotografia sarà concentrato sui punti collocati in prossimità delle intersezioni.

  • Il pulsante dell’otturatore

Premetelo a metà, per essere sicuri di concentrare lo scatto sulla cascata e non sulle rocce o su altri elementi circostanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *