Il corso: “Fratelli Alinari: Conservazione e Restauro della fotografia”

Il corso: “Fratelli Alinari: Conservazione e Restauro della fotografia”

Cinque settimane e 160 ore complessive di lezioni.

Sono questi i numeri del nuovo corso che si terrà tra i mesi di febbraio e giugno 2011.

“Fratelli Alinari: conservazione e restauro della fotografia”, si presenta subito come un’occasione unica per partecipare.

Non a caso, saranno presenti esperti del settore provenienti da tutta Europa, che presenteranno le diverse metodologie per manipolare i materiali fotografici.

I partecipanti del corso, avranno l’occasione davvero unica di accedere e visionare materiali fotografici completamente originali e conservati nelle celebri Raccolte Museali Alinari.

Gli ambiti di principale interesse del corso sono in primo luogo le problematiche legate alla conservazione ed al restauro di materiali fotografici in prospettiva di un aggiornamento professionale, presentando anche alcuni innovazioni tecnologiche.

A chi è indirizzato questo corso?

Sostanzialmente a tutti, ma preferibilmente a coloro che hanno un’infarinatura generale sull’arte fotografica e la sua storia.

Di seguito, pubblichiamo una parte del bando dove trovare tutte le informazioni necessarie:

Le materie trattate

Teoria:

· Storia della fotografia: dalle origini al contemporaneo

· Le tecniche fotografiche e fotomeccaniche

· Principi del restauro

· Storia della carta

· Storia dell’album fotografico

· Chimica del degrado e deterioramento chimico-fisico

· Il problema degli inquinanti

· Attacchi microbiologici

· Aspetti microclimatici e conservazione preventiva

· Conservazione ed esposizione

· Procedure per la fotografia in esposizione

· Digitalizzazione e gestione su web di materiali fotografici

· Archiviazione e stoccaggio

Pratica:

· Storia delle tecniche fotografiche: esercitazioni in laboratorio

· Il restauro cartaceo

· Diagnostica nel restauro e conservazione della fotografia

· Identificazione, caratteristiche chimico-fisiche, fattori di degrado, conservazione e restauro di:

Oggetti in astuccio (dagherrotipi, ambrotipi, ferrotipi)

Primi procedimenti su carta (carte salate, calotipi, albumine)

Procedimenti del periodo della gelatina (stampe ai sali d’argento,

platinotipie, carboni, gomme…)

Negativi fotografici

Fotografie a colori (autocromie e stampe moderne)

Album fotografico

· Fotografie digitali: digitalizzazione e ritocco fotografico; software di gestione del restauro

· La documentazione fotografica e la scheda di restauro

· Interventi di restauro

Il Corso di Conservazione e Restauro della Fotografia si svolgerà nella sede della Fratelli Alinari in Largo Alinari 15 e al MNAF-Museo Nazionale Alinari di Fotografia in piazza Santa Maria Novella 14a. La Fondazione Alinari è agenzia formativa accreditata dalla Regione Toscana.

Il corso è strutturato in 160 ore suddivise in cinque settimane, una per mese tra febbraio e giugno 2011, a partire dal pomeriggio di lunedì alle ore 14,00 e con termine il venerdì alle ore 13,00, per complessive 32 ore settimanali.

Il corso è a numero chiuso, per un massimo di 12 partecipanti, con una selezione delle domande di partecipazione da parte del Comitato Scientifico in base alla valutazione dei Curriculum Vitae inviati con la domanda.

Le domande dovranno essere inviate alla Fratelli Alinari. Fondazione per la Storia della Fotografia entro e non oltre la scadenza del 31 gennaio 2011.

Le date delle settimane saranno indicativamente le seguenti: 14-18 febbraio, 14-18 marzo, 11-15 aprile, 16-20 maggio, 13-17 giugno.

Verrà data conferma dell’accettazione della domanda entro 5 giorni dal termine della scadenza.

La quota di partecipazione al corso è di € 3.350,00 (esente IVA ai sensi dell’art. 10 del DPR 633/72) che dovrà essere versata al momento della conferma dell’iscrizione tramite Bonifico Bancario o tramite Assegno Circolare.

Comitato Scientifico

· Claudio de Polo Presidente della Fratelli Alinari. Fondazione per la Storia della Fotografia di Firenze

· Emanuela Sesti Dirigente Responsabile Corsi di Formazione e AIM-Alinari

· Luigi Tomassini Università degli Studi di Bologna

Docenza:

· Docenti Universitari

· Docenti della Scuola di Alta Formazione dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze

· Funzionari del Ministero dei Beni Culturali

· Esperti del Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo

· Docenti Fondazione Alinari

· Tecnici specializzati nel restauro del Laboratorio della Fratelli Alinari

· Esperti del settore

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per ulteriori informazioni:

Fratelli Alinari. Fondazione per la Storia della Fotografia Largo Alinari 15, 50123 Firenze

www.alinarifondazione.it

(parte del testo tratto da: http://www.nove.firenze.it/vediarticolo.asp?id=b1.01.18.15.49)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *