Tutorial: come fotografare eventi sportivi

Tutorial: come fotografare eventi sportivi

fotografare_eventi_sportivi
Se il mondo dello sport vi affascina e il vostro obiettivo è quello di immortalare gli atleti in azione o durante intere sessioni sportive, ecco quali sono i fondamentali da cui partire. Primo fra tutti, la scelta della giusta macchina fotografica e attrezzatura. In secondo luogo, la conoscenza di tecniche precise seguita da tanta pratica. 

Fotografie e sport

Scegliere la giusta macchina fotografica è indispensabile per scattare qualsiasi tipo di fotografia e a maggior ragione lo è se vi apprestate a scattare fotografie durante le sessioni sportive, quando i soggetti sono in continuo movimento.

Macchine fotografiche come DLSR Nikon o una Canon sono quelle che in genere offrono prestazioni elevate in questo senso. Hanno ottime capacità, un’alta sensibilità ISO e una buona velocità di otturatore, oltre ad offrire la possibilità di installare ogni volta obiettivi diversi in baso allo scatto.

Gli obiettivi sono indispensabili, quando ovviamente vi sarete impratichiti abbastanza da lanciarvi in scatti di foto più professionali. Per scegliere l’obiettivo giusto dovrete ovviamente valutare il tipo di zoom e la lunghezza focale; in genere si tratta di una spesa piuttosto costosa, ma se volete ottenere fotografie di qualità non potrete farne a meno. Gli aspetti che dovrete valutare attentamente durante l’acquisto dell’obiettivo sono:

Apertura massima

Un obiettivo f/5.6 a lungo termine permette di ottenere una velocità di scatto di 1/250, anche durante condizioni di luce non proprio ottimali. Un teleobiettivo professionale f/2.8 garantisce invece ottime prestazioni con qualsiasi condizione luminosa, ma in questo caso il prezzo cresce sensibilmente.

Riduzione delle vibrazioni

Ridurre al minimo le vibrazioni è indispensabile per la buona resa dell’immagine. Le fotocamere professionali come la Canon o la Nikon dispongono già al loro interno di stabilizzatori di immagine che si attivano durano lo scatto. In alternativa, potete avvalervi di un treppiede o di un cavalletto per garantire maggior stabilità e appoggio.

Come utilizzare la macchina fotografica

Imparare a utilizzare la macchina fotografica nel modo corretto è fondamentale per la buona riuscita delle fotografie. Per incrementare le vostre capacità tecniche e conoscenze è utile frequentare corsi e seminari, oppure tenersi semplicemente informati frequentando blog e siti internet dedicati all’argomento. In generale, è bene acquisire conoscenze approfondite in merito a:

  • Bilanciamento del colore
  • Esposizione
  • Impostazione e utilizzo dell’ISO

Oltre alla conoscenze tecniche, indispensabili per la buona qualità del lavoro, prima di mettervi all’opera, considerate di fare un po’ di pratica, soprattutto all’inizio, che vi servirà per acquisire maggiore sicurezza.

Per iniziare, trovate un posto in cui esercitarvi. Potete presenziare alle partite di basket o di pallavolo che si svolgono all’aperto o dentro i palazzetti, oppure immortale i giochi di squadra al parco o all’aria aperta.

Quando siete pronti per catturare il momento che vi sembra migliore, dovrete regolare correttamente:

Esposizione

Non affidatevi all’impostazioni automatiche della fotocamera, ma stabilite voi stessi i parametri di cui avete bisogno attraverso la modalità manuale.

Velocità dell’otturatore

È necessario regolarla se utilizzate la modalità manuale. La velocità dell’otturatore blocca il moto; una velocità superiore a 1/200 al secondo ferma l’azione, ma dato che si tratta di soggetti in costante movimento è meglio impostare una velocità di 1/1000 al secondo.

Impostazione ISO

L’ISO indica la sensibilità del sensore della luce. Impostarlo correttamente significa influenzare inevitabilmente quanto è possibile regolare la velocità dell’otturatore mantenendo la stessa esposizione. Con le moderne fotocamere, è possibile elevare l’ISO grazie a sensibilità sempre maggiori, senza avere il timore di mantenere un livello basso per evitare foto sfocate.

Impostazione autofocus

Impostando l’autofocus la fotocamera sarà in grado di ritracciare il movimento nel modo esatto, assicurando una maggior precisione dell’immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *