Intervista a Domenica Di Blasi

Intervista a Domenica Di Blasi

Domenica Di Blasi

La fotografia secondo Domenica Di Blasi

Quando e come ha scoperto la fotografia? 
L’ho scoperta circa tre anni fa, per caso, osservando un tramonto.

Ci racconti il suo primo approccio a quest’arte.
Un approccio un po’ caotico, non sapevo come iniziare.

Ricorda la sua prima foto?
Certo che si, un flute al tramonto posizionato su un piano storto

Quale è stato il suo percorso di crescita e apprendimento dell’arte fotografica?
Ero in un associazione fotografica, ma non crescevo e mi sentivo prigioniera , non si accteva l’idea dello sviluppo.

E quali le sue tappe più significative?
Sicuramente l’incontro con la mia insegnante Rossella Viccica

Cosa rappresenta per lei la fotografia in termini emotivi?
Riesco a tirare fuori la tristezza e la gioia, la passionalitaì e la malinconia attraverso i miei scatti.

E in termini pratici?
Pazienza e perseveranza

Fotografa anche per lavoro o solo per diletto?
Solo per diletto al momento

Maestri e grandi fotografi

C’è stato un incontro con qualcuno che si rivelato importante per la sua crescita?
Si decisamente

Ha avuto un vero e proprio “maestro”?
Si molto utili mi sono tornati i consigli di Michele Ricci

Domenica Di Blasi

Gli scatti di Domenica Di Blasi

Cosa le piace fotografare?
Soggetti  per strada o in studio

Qual è il suo soggetto preferito?
La donna

E il genere?
Il ritratto e la street

Ci racconti il suo concetto di inquadratura:
Mirare a cio’ che vuoi che arrivi alla gente

Che tipo di luci preferisce?
La luce naturale e le luci in studio , faccio parecchi esperimenti devo dire , non sempre mi riescono.

Quante volte al mese esce per fotografare?
Due  o tre

Preferisce uscire da solo o in gruppo?
Da sola

I luoghi che preferisce fotografare?
A volte mi diletto con il paesaggio , ho la fortuna di abitare in un luogo che ha la vista sull’Etna.

Quelli che sogna di andare a fotografare?
Ovunque ci siano luci e colori diversi da quelli alla quale sono abituata

Usa il bianco/nero con il digitale? Se sì, ci parli di questa tecnica e di come la interpreta.
Si bianco e nero digitale , non e’ affatto semplice come credevo all’inizio ogni scatto di base e diverso da un ‘altro e per avere il bianco e nero sperato devi lavoraci su , mi affido ad un sistema semplice di Photoshop partenso  dallo strumento immagine applica immagine per poi finire all fusione del bianco e nero.

Domenica Di Blasi

Domenica Di Blasi e la post-produzione

La sua opinione sulla post-produzione:
La fotografia e’ in continua evoluzione  e’ giusto avvalersi di questa grande scoperta dello sviluppo, che poi non e’ mica stata scoperta l’altro ieri, lo sviluppo esisteva gia ‘ in camera oscura

Quali sono, secondo lei, i limiti etici alla post-produzione?
I limiti dipendono dalla nostra educazione all’immagine e al buon gusto di ognuno di noi, sicuramente non snaturare colori e non esagerare.

E’ lecito intervenire in maniera decisa ed evidente per migliorare luci e toni di una foto?
Certamente si se danno piu’ armonia allo scatto.

Che software usa per la post-produzione?
Photoshop, passando prima per camera raw

Che tipo di interventi fa di solito?
Dipende dal tipo di scatto se un ritratto o una street

Utilizza tecniche speciali come HDR?
No

RAW, JPG e TIF

In che formato scatta di solito?
Raw

Se scatta in RAW, che software usa per gestire i file?
Nessuno in particolare

Ha mai provato con LightRoom? Se sì, cosa ne pensa?
No mai provato , ma ne sono in possesso

Domenica Di Blasi

Informazione

Legge riviste di fotografia?
si

Consulta siti web di fotografia? Ne consulta alcuni in maniera abituale, considerandoli un punto di riferimento?
No siti no

Partecipa a workshop o seminari?
no

E fa parte di una associazione del settore?
no

Va a fiere e saloni di fotografia?
Si qualche volta

Cosa ne pensa dei saloni, li trova utili?
si

Fa parte di gruppi social di fotografia? Se si quali?
Faccio parte di “Uniti per la foto” in qualita’ di admin, gruppo fondato da Edoardo Cannata e poi di “ Fotografia in digitale” in qualita’ di moderatore.

Cosa ne pensa? Li considera utili per crescere?
Io li trovo assolutamente importanti , sono crescita all’interno dei gruppi e ho conosciuto tantissimi fotografi che mi hanno aricchita, il futuro della fotografia e’ anche il social, anche se molti non lo accettano.

Mostre di fotografia

Visita mostre di fotografia?
Certo che si!

Se si, quali sono quelle che ha apprezzato di più in assoluto?
Scianna 

Qual è stata l’ultima visitata?
No lo ricordo ne ho viste diverse

Ha realizzato sue mostre fotografiche? Se sì, dove e quando?
Si una nel mio paese circa due anni fa.

Ci racconti la più emozionante tra queste esperienze.
Non mi aspettavo di certo che venissero molte persone, infondo ero una sconosciuta alle prime armi, ma la gente e gli amici mi dimostrarono il loro calore, tanta gente arrivo’ ma in maniera inaspettata.

Le attrezzature di Domenica Di Blasi

Attualmente, quali fotocamere usa?
Ho una Nikon D610

E quali obiettivi?
Un 85mm f1/8 e un 18-270

L’obiettivo che usa più spesso?
85mm

Quali flash, se li usa?
Un flash a slitta comunissimo

Qual è stata la sua prima macchina?
D3100 Nikon

Come si è evoluta nel tempo la sua attrezzatura?
Molto lentamente da una compattina, passando per una bridge fino alle reflex

Ha mai fatto un cambio integrale di marca? Se sì, perché?
no

Dove acquista di solito le attrezzature? Fa spese online?
Si, spesso on line

La nostalgia della pellicola

Mai lavorato in pellicola?
no

Interessato a provare?
Certo che si, siamo partiti da li, sarebbe interessante per capire come siamo arrivati allo sviluppo odierno

Info di contatto per Domenica Di Blasi

  • Nome: Domenica
  • Cognome: Di Blasi
  • Città: Augusta
  • Email: danikadiblasi@gmail.com
  • FB profilo: https://www.facebook.com/domenica.diblasi.3