fotografi di cerimonia

Mar
20

Intervista al fotografo di cerimonia Nicola Maiani

" Lo chiamano tutti “reportage”, io la chiamo semplicemente “storia”. Scatto in luce ambiente, senza ausilio dei flash per il 90% dei miei scatti, e questo perché ritengo che il ricordo che si imprime in mente è fatto della luce che quel giorno c’era. Poi, ovviamente, per qualche scatto in esterna più “coreografico” a volte mi avvalgo di flash e modificatori vari."
By Giovanni Lattanzi | Fotografi
DETAIL
Feb
14

Intervista alla fotografa di cerimonia Erika Orlandi

"Fotografare mi rende felice. Quando guardo una scena, una persona, un paese, lo vedo come se fosse una fotografia. Non riesco a non fotografare. La fotografia di matrimonio mi appassiona perché mi piace raccontare il giorno speciale di una coppia e vedere la loro gioia quando guardano il reportage finito. Quelle fotografie rimarranno con loro per anni e anni, mi piace quest’idea."
By Giovanni Lattanzi | Fotografi
DETAIL
Feb
13

Intervista al fotografo di cerimonia Max D’Alessandro

"Oggi mi è chiaro che i miei "scatti spontanei" (divenuto poi il nome del mio studio) - che cerco di effettuare in modo più discreto possibile - prendono vita quando anch'io mi emoziono, quando i soggetti mi coinvolgono, quando rivivo le meravigliose sensazioni dello sposarsi. E mi succede tutte le volte... E quando vengo anche invitato ad inserirmi nei brindisi augurali, significa probabilmente che il mio coinvolgimento è stato notato."
By Giovanni Lattanzi | Fotografi
DETAIL
Feb
12

Intervista alla fotografa di cerimonia Hanna Baranava

"Per me la fotografia è passione ed è diventata il lavoro che amo. Mi da la possibilità di rendere felici gli altri e questo rende più felice anche me stessa. Un fotografo ha una rara possibilità di rivivere un matrimonio più volte, lavorando con persone diverse. Questo mi dona tantissime emozioni positive e permette di capire meglio la gente."
By Giovanni Lattanzi | Fotografi
DETAIL
Feb
06

Intervista al fotografo di cerimonia Enrico Buggiani

"Una delle tappe più significative per me è stata avere una buona padronanza della macchina fotografica e della luce sapendo in anticipo che risultato avrei ottenuto scattando in un modo piuttosto che in un altro. Questo mi dava molta soddisfazione perchè finalmente sapevo quale sarebbe stato il risultato e cosa potevo aspettarmi da ciò che scattavo."
By Giovanni Lattanzi | Fotografi
DETAIL
Feb
05

Intervista al fotografo di cerimonia Vittore Buzzi

Ricorda la sua prima foto? "Sfocata e indecisa con una vecchia Polaroid, lì in mano limitata dai bordi di una stampina istantanea prendeva forma il mio modo di vedere il mondo, mia sorella e il nostro cane nella nostra camera."
By Giovanni Lattanzi | Fotografi
DETAIL
Gen
30

Intervista al fotografo di cerimonia Marco Soldateschi

Cosa rappresenta per lei la fotografia in termini emotivi e pratici? "Per me rappresenta la vita, in quanto sono anche fotografo professionista e quindi lo faccio per vivere. Un'unione meravigliosa: lavorare non pesa!"
By Giovanni Lattanzi | Fotografi
DETAIL
Gen
30

Intervista al fotografo di cerimonia Pietro Cardile

"Quando nasci e cresci in mezzo alle vasche di sviluppo, agli obiettivi e agli ingranditori non puoi parlare di approccio ma di normale vita quotidiana; parole come Ilford, Kodak, asa, hanno preso parte del mio vocabolario prima di molte altre. Adoravo stare in studio con mio padre fin da piccolo; mi faceva fare sempre un gioco: caricare la pellicola su un'Hasselblad nel più breve tempo possibile...in realtà “subdolamente” stava creando il suo nuovo assistente!!"
By Giovanni Lattanzi | Fotografi
DETAIL